• Orari di apertura

    ORARI DI APERTURA

    LUNEDI'13:00 - 14:30
    16:45 - 21:00

    MARTEDI'17:45 - 22:00

    MERCOLEDI'20:00 - 22:00

    GIOVEDI'13:00 - 14:30
    16:45 - 21:00

    VENERDI'17:45 - 22:00

    SABATO solo corsi organizzati

    DOMENICA solo corsi organizzati

    PER RICHIESTE INFO IN ORARI DIVERSI potete chiamarci, inviarci un'email a info@centrostudimarzali.it o scrivere sulla nostra pagina facebook.

  • 347 8024222

Sensei MINORU HIGA

Sensei MINORU HIGA

"Nella vita e nel Karate bisogna saper avanzare e retrocedere; ossia bisogna saper fare un passo avanti e uno indietro per poter così trovare il passo giusto"

Sensei MINORU HIGA

Il Maestro MINORU HIGA, nipote dei maestri Yuchoku e Jintatsu Higa, è nato Naha (Okinawa) il 18/09/1941. La sua esperienza delle arti marziali (Judo) inizia a 11 anni, sotto la guida del maestro YOGEN TAMASHIRO. Nel 1960 diventa allievo del maestro di Judo YOKOMOTO ISEKICHI e inizia la pratica del Karate con suo zio Yuchoku Higa. Quello stesso anno entra a far parte del “Japan Bodybuilding Center” spinto dalla sua passione per l’allenamento con i pesi. A partire dal 1960 Minoru Higa frequenta il famoso tempio del judo Kodokan acquisendo il 4° Dan in questa disciplina.

La prestanza fisica, acquisita anche tramite gli allenamenti di bodybuilding, e l’intensa pratica dello Judo e del Karate, hanno fatto in modo che il Maestro Minoru Higa diventasse campione universitario di pugilato. Nel 1964, egli consegue la laurea in Economia e Commercio.

Nel 1969, a seguito di uno speciale invito, il Maestro Minoru Higa si esibisce al Budokan di Tokio per i Campionati giapponesi di Karate, nel 1971 inaugura la sua palestra: Naha Bodybuilding Center (oggi “Naha Gym”) continuando i suoi allenamenti di Karate sotto la guida dello zio, il Maestro Yuchoku Higa presso l’Hombu Dojo Kyudokan. Nell’anno 1976 diviene membro della “RyuKyu Kobudo RyuKonKai”, presieduta dal Maestro Kotaro Iha.

Nell’anno 1977, assieme al Maestro Yuchoku, si reca in Argentina invitato dalla Federazione Kyudokan di quel paese, presieduta dal Maestro Jintatsu Higa, in occasione del Campionato argentino di Karate-do Kyudokan di Okinawa. Di quel periodo, inoltre, sono alcune sue manifestazioni anche insieme a Yuchoku, Jintatsu, Oscar e Benito che consolidano la diffusione della scuola della famiglia Higa.

Essendo, in quel periodo, vicepresidente della Federazione di Karate-do Kyudokan di Okinawa, Minoru Higa decide di impegnarsi maggiormente nella diffusione della scuola e, dopo la morte del Maestro Yuchoku Higa, assume la carica di Presidente della “World Okinawan Shorin-ryu Kyudokan Karate-do Federation”, carica che detiene tuttora. Oltre ad essere un importante imprenditore e rappresentante mondiale della scuola Kyudokan, Minoru Higa è membro della Commissione della “Federazione di Karate-do e Kobudo di Okinawa”, Vicepresidente della “Associazione RyuKyu Kobudo RyuKonKai”, Capo della Commissione della “Okinawa bodybuilding Association”, membro e arbitro della “Japan Bodybuilding Federation” e Vicepresidente della “Japan Power Lifting Federation”, nonchè membro e arbitro della “Japan Power Lifting Association”.

Nel Novembre 1998, come ospite d’onore, egli visita per la prima volta l’Italia, accompagnato da altri qualificati maestri, per presiedere e partecipare, con esibizioni e stage, alla Gara Internazionale di Karate-do Shorinryu Kyudokan organizzata a Palermo dalla filiale italiana della scuola.

Il precetto di vita del maestro Minoru è: “Chisin Chitai” che vuol dire : “Nella vita e nel Karate bisogna saper avanzare e retrocedere; ossia bisogna saper fare un passo avanti e uno indietro per poter così trovare il passo giusto”.